Home » Telefonia all' estero » Roaming Gratuito, telefonate, sms e internet nell' UE come da casa »

Roaming Gratuito, telefonate, sms e internet nell' UE come da casa

edreams

È tutto vero, dal 15 Giugno 2017 si può telefonare, messaggiare e navigare su internet in tutta Europa alle stesse tariffe che ti verrebbero applicate nel tuo paese, questo in virtù delle nuove norme dell' Unione Europea sul Roaming gratuito. Le nuove norme valgono per le chiamate (a telefoni cellulari e fissi), per l' invio di sms e per l' uso dei servizi dati. Se quindi il piano tariffario con il tuo operatore di telefonia mobile include dei servizi roaming diventerà automaticamente un contratto con roaming a tariffa nazionale.

Che impostazioni devo usare per usufruire del roaming gratuito quando mi reco in uno dei paesi dell' Unione Europea? Cosa devo fare?

Non devi fare niente di particolare, ti basterà attivare la connessione dati in Roaming nelle impostazioni del tuo smartphone.

Dove sta la fregatura? Posso veramente telefonare, messaggiare e navigare su internet agli stessi prezzi applicati nel mio paese?

Certamente, ma bisogna comunque rispettare delle condizioni particolari dettate dalla cosiddetta ''Politica dell' uso corretto''. Le norme sul Roaming a tariffa nazionale sono da considerarsi valide solo per coloro i quali viaggiano occasionalmente al di fuori del paese in cui vivono o in cui comunque hanno dei vincoli lavorativi o di studio, quindi le norme in questione non vanno interpretate come un alternativa al roaming permanente pena l' applicazione di un sovrapprezzo da parte del proprio operatore di telefonia mobile. Altra cosa molto importante: Le telefonate a tariffa nazionale valgono solo verso telefoni del proprio paese di provenienza. (Se ad esempio vivo in Italia, mi reco in francia e faccio una telefonata in Francia stessa o per es. in Spagna, mi verrà applicata la tariffa internazionale. L' eventuale limite imposto dalla compagnia telefonica riguarda in particolare il traffico dati. Il gestore telefonico può ad esempio mettere delle limitazioni a chi ha piani dati con giga illimitati o quasi ma non è detto che tutti gli operatori debbano porre questa limitazione. Tuttavia, nel caso fosse applicato questo limite, saremo avvisati con un SMS.

Breve riassunto sul calcolo dei Gigabyte gratuiti che abbiamo a disposizione in un paese europeo

Si deve calcolare il costo della tariffa che si paga in italia (iva esclusa) diviso il numero di Giga. Nel caso questo costo sia inferiore a 3,85 Euro avremo a disposizione in Europa 2 Giga (prezzo tariffa 7,7 che è il costo massimo di 1Gb di traffico). Per una più approfondita descrizione sul calcolo dei Giga dispnibili e sulle limitazioni applicabili dagli operatori telefonici potete consultare il sito Europa.eu.

Gli operatori italiani si sono già adeguati alla normativa europea sul roaming gratuito?

Certamente, in particolare Vodafone, Tim, Wind e Tre si sono già adeguati alla nuova normativa senza aver applicato, per il momento, alcun costo aggiuntivo sui GB di traffico internet a disposizione. Sarebbe comunque opportuno fare delle verifiche sopratutto per quanto riguarda le compagnie telefoniche più piccole.

I Paesi che aderiscono al Roaming Gratuito

Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria.

Islanda, Norvegia e Liechtenstein saranno introdotte in seguito.

.